A proporsito di cargo.... dannati cargo

Ciao, vi chiedo delucidazioni in merito a questa cosa.
Popolazione di oltre 90.000, linea cargo collegata via Rail all’esterno della città solo con un punto cargo, il resto è rete interna distribuita nei vari punti della città, ora ho messo l’airport Hub e l’arbor hub. entrambi collegati via Rail alla rete interna, rete interna rifatta in modo da avere meno code possibili sui binari. Traffico su gomma buono, oltre il 75%.
In questa situazione ho comunque delle zone della città dove alcuni edifici lamentano carenza di merci da vendere e alcune industrie lamentano mancanza di materie prime. ho messo anche nella zona dei cargo nei magazzini per le merci generiche ma sono sempre vuoti , praticamente sono sempre all’1%…
di industrie specifiche ho farm e forest.
come risolvo questa carenza e i magazzini vuoti?
dove ho sbagliato?

Grazie a tutti :smiley:

Migliorando il traffico. 75% non è male ma è probabile tu abbia code in punti nevralgici che impediscono il corretto transito delle merci. Calcola che i mezzi se stanno fermi in coda più di un tot di tempo, despawnano e ripartono dall’origine. Se succede più volte, nel frattempo l’edifico va in crisi e te lo segnala.

I magazzini è consigliato metterli vicino agli utilizzatori della merce, se possibile sullo stello lato della strada, a monte del flussi di traffico. Questo per massimizzarne lo spostamento. Poi magari vicino alla zona magazzini più importante, ci metti una stazione merci. Rimangono vuoti perchè probabilmente la merce non vi transita e cerca di arrivare direttamente agli utilizzatori in crisi.

Ok, capito. Grazie, domani vedo di sistemare la cosa.
Ma aver collegato solo i due Hub e un solo cargo all’esterno e ilresto in rete interna va bene quindi?
Quindi se ho ben capito i magazzini conviene metterli “all’ingresso dei vari quartieri residenziali e commerciali”.
Vedrò come posso fare.
Grazie di nuovo nel caso vi disturbo ancora :smiley:

Dipende com’è fatta la rete. Se la stazione merci è collegata solo all’esterno, la merce si ferma li e continua coi camion. Se è anche collegata al resto della rete, le merci circoleranno tra stazioni ed ognuna anche con l’esterno. I treni dai porti invece li collegherei solo alla rete interna perchè la merce la ricevono dalla nave e la distribuiscono alla città.

Inoltre, se c’è distanza tra industrie e commercio potrebbe essere utile una stazione vicino ai negozi che riceva sia da fuori che dalle stazioni vicino alle industrie.

I magazzini: Per farti un esempio pratico, se metti una centrale elettrica a petrolio, accanto ci metti un magazzino specifico per il petrolio, In questo modo la centrale avrà la sua scorta in caso di mancata consegna dai camion. Che sia piazzato a monte rispetto al flusso del traffico. Se hai notato, i mezzi che escono da un edificio, non attraversano mai la strada per la svolta a sinistra ma si immettono nel traffico seguendo il flusso su quel lato, poi fanno il giro e tornano indietro.
Altre opzioni, mettere i magazzini vicino ai negozi (magari tra negozi e stazione) per avere scorte di roba da vendere e vicino alle fabbriche per la scorta delle materie prime.

Poi c’è la parte di industries che creando una catena di produzione può usufruire dei magazzini in vari punti di essa.